fbpx

Speranza scintilla della positività, fiducia ed ottimismo

| Posted by | Categories: Benefici dello yoga, Lo hatha yoga corsi di yoga a monetverde aurelia boccea posizioni e asana

Oggi voglio condividere la mia esperienza con voi e la citazione di Swami Satyananda Saraswati.

Il Grande maestro in un suo libro parla della speranza della positività e dell’ottimismo.  Nel leggere il testo si è riaccesa in me la scintilla della speranza, della fiducia, della positività e dell’ottimismo.

Aspetti persi a causa di tante e pesanti vicissitudini della vita. Mi sentivo depresso, stanco, inconcludente, triste, pessimista… rassegnato. In passato mi sentivo un grande portavoce di ottimismo. Al contrario, nell’ultimo periodo nonostante i miei sforzi costanti, non riuscivo più ad esserlo. Mi mancava qualcosa, l’energia, una forza propulsiva che avevo sempre avuto e che alimentava la positività.

Grazie alla lettura di Swami Satyananda Saraswati mi sono reso conto di aver perso un elemento fondamentale: la speranza.

Ho vibrato nel leggere le parole. Ho sentito riaccendersi la scintilla della speranza. Scintilla che ha iniziato subito ad illuminare il mio corpo, la mia mente ed i miei pensieri. Una bellissima percezione e stato di consapevolezza.

Se non c’è speranza, a mio avviso, non può esserci ottimismo e positività. Questa è stata la mia scoperta.

Voglio alimentare la speranza, qualunque cosa accada, qualunque sia la mia situazione contingente.

Nutro la speranza, che secondo me è anche fonte di fiducia, verso tutti gli avvenimenti e tutte le persone  che avrò la fortuna di incontrare.

Conduco prana (energia) alla speranza.

Da adesso nel mio cammino c’è speranza.

E con essa sento di nuovo ottimismo, fiducia e positività.

Mi sento in pace.

Certo non sarà sempre facile, e non penso che non ci saranno più ostacoli. La vita riserva sempre difficoltà. Ma ora è più facile accettare, tutto fa parte del bene, ora c’è speranza.

Spero, e ne sono certo, che queste parole possano riaccendere ed alimentare anche la tua scintilla ed il tuo di cammino.

Di sicuro le parole di Satyananda esprimono questi concetti meglio di me:

 

cit. Swami Shivananda Saraswati

Dovete diventare estremamente ottimisti e positivi, sempre pieni di speranza.

Non dovete mai soffermarvi in uno stato negativo della mente.

Fisicamente, mentalmente e spiritualmente dovere essere completamente in pace con voi stessi, con le persone vicine e con tutta la gente in genere.

Sebbene il mondo sia pieno di conflitti contraddizioni e animosità profonde, dovete sempre sentire una grande pace in tutto il vostro essere.

Non siate mai negativi in nessuna situazione della vita.

Anche se incontrate un assassino un giocatore d’azzardo disperato o un corruttore, per voi egli è sempre una brava persona.

Per voi ogni situazione è buona e il futuro è sempre splendente.

In ogni circostanza questa deve essere la vostra attitudine.

Non fa nessuna differenza se siete in mezzo alla povertà, sofferenza , malattia, conflitto, divorzio, crisi emozionale e discordia.

E’ tutto parte del bene, quindi accettalo.

(dal libro Kundalini Tantra)

 

Condividi questo articolo per alimentare la speranza.

Namastè

Vito

 

 

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *