Una pratica che si fonda sulla tradizione dello Yoga e delle Arti Marziali,attraverso lo studio del moto delle onde dell’oceano, legato al Pranayama.

Biomeccanica, movimento funzionale, yoga e arti marziali, si fondono in uno stile unico che permette di far fluire il corpo nella posa migliore ,affinché ,questo,possa così abbandonarsi ad un viaggio di scoperta, di transizione, di propriocezione e di approfondimento dell’ascolto.

Un viaggio in cui corpo e anima si incontrano, la mente si svuota e dove il viaggio è più importante della meta.

Una centratura ed un’allineamento sempre in attenzione nell’attivare l’armonia degli opposti.

Muscoli agonisti ed antagonisti, posa e controposa, una danza attraverso il centro di gravità del corpo.

“il Tanden” dal quale parte l’espansione dell’energia in tutte le direzioni

“L’incessante rumore della mente impedisce di trovare quel Regno della quiete interiore che è inseparabile dall’essere”. E. Tolle

CLICCA QUI PER HATHA ODAKA YOGA